FAQ

FAQ


Frequently Asked Questions


Frequently Asked Questions

Per una maggiore chiarezza e trasparenza nel rapporto tra associati e associazione, abbiamo deciso di creare una sezione dedicata alle DOMANDE PIU’ FREQUENTI (FAQ). A questo aggiungiamo un preambolo necessario: i corsi proposti da Danza 360 sono a NUMERO CHIUSO e prevedono la creazione di CLASSI suddivise in LIVELLI DI INSEGNAMENTO. Ciò consente un lavoro DIDATTICO STRUTTURATO ed una QUALITA’ MIGLIORE DI APPRENDIMENTO da parte degli allievi. Le classi, per potersi costituire, hanno bisogno di un numero MINIMO e di un numero MASSIMO DI ISCRITTI, per questo è così essenziale che, una volta aver attivato un abbonamento, esso venga onorato e saldato fino al termine del periodo previsto.
1. Cosa succede al mio abbonamento in caso di un nuovo lockdown?
In caso di chiusura forzata delle attività è possibile decidere se congelare il proprio abbonamento dalla data dello STOP alla data della riapertura o se continuare ad utilizzare il proprio abbonamento seguendo le lezioni on-line. Le lezioni on-line in ogni caso NON andranno avanti più di UN MESE e verranno effettuate seguendo, per quanto possibile, il planning orario stabilito ad inizio anno. La lezione on-line verrà effettuata solo se almeno la metà degli allievi di quella classe aderisce all’iniziativa. Per chi ha un abbonamento di danza aerea, le lezioni all’attrezzo saranno sostituite on line da quelle di Flessibilità, Pilates e Potenziamento specifico.
2. Cosa succede al mio abbonamento in caso di quarantena forzata da parte delle autorità?

Al termine della quarantena, una volta che l’allievo avrà dimostrato la negatività a covid-19, potrà riprendere regolarmente le attività e si concorderanno con la Direzione le modalità di recupero delle lezioni perse (lezioni aggiuntive o buono).

3. Ho un buono maturato durante la chiusura forzata. Come posso utilizzarlo?
Il buono è valido al momento della sottoscrizione dell’abbonamento ANNUALE o TRIMESTRALE PER l’aa 2020/2021 ed è valido per qualsiasi disciplina. In base all’abbonamento che si decide di sottoscrivere, al totale verrà dunque sottratto il buono maturato. In NESSUN caso è prevista la restituzione in contanti del buono. Il buono NON è cedibile a terzi, a meno che la Direzione, dopo aver valutato attentamente le circostanze, non decida di accordare il passaggio. L’eventuale “terzo” avrà comunque l’obbligo di versare la quota associativa e assicurativa di 25€ e di sottoscrivere un abbonamento ANNUALE o TRIMESTRALE.
4. Cosa succede al mio abbonamento in caso di grave infortunio/malattia prolungata ecc?

A fronte di un certificato medico che attesti la reale impossibilità dell’allievo di seguire il corso a cui è abbonato, è politica di questa scuola scalare dall’abbonamento il periodo di allenamento non goduto, in che modo? O scalando l’ammontare della somma dal totale (se ancora non versato) o attivando dei buoni validi su di un nuovo abbonamento. Il buono in questione può essere usufruito in questo caso anche da un parente prossimo dell’allievo.

5. In quali casi posso non finire di pagare un abbonamento annuale?
In NESSUN CASO. Una volta essersi iscritti e aver versato la prima rata dell’abbonamento, l’abbonamento dovrà essere saldato per intero, secondo la scadenza prevista dalla rateizzazione. Questo perché le classi hanno un numero minimo e massimo di partecipanti (sono a numero chiuso) per cui, una volta aver “bloccato” il proprio posto in sala, non è possibile lasciarlo vacante.
6. Se ho un abbonamento attivo per una disciplina e decido durante l’anno di cambiare disciplina, posso farlo?
La risposta sarebbe NO per lo stesso motivo descritto nella FAQ numero 3: avendo sottoscritto un abbonamento per quella specifica disciplina e aver quindi acquistato il “posto”per partecipare a quella lezione, non sarebbe possibile frequentarne un altro, ma se la Direzione verifica che esistono le condizioni per effettuare il cambio, farà del tutto per accogliere la richiesta.
7. Se ho sottoscritto un abbonamento ANNUALE o TRIMESTRALE, ma sopraggiungono delle condizioni lavorative, familiari, ecc impreviste o se semplicemente mio figlio non vuole più partecipare alle lezioni di danza, cosa accade al mio abbonamento?
A meno che non sopraggiungano motivi di salute attestati da certificato medico valido, la Direzione in alcun modo è tenuta a risarcire, annullare o congelare l’abbonamento attivato. D’altra parte, a seconda dei casi, è possibile concordare un congelamento temporaneo dell’abbonamento(qualora si trattasse di abbonamento trimestrale) oppure concordare un passaggio dello stesso ad una terza parte.
8. Se non rispetto le scadenze di pagamento, cosa succede?
Dal termine entro il quale è prevista la scadenza della rata (es: I RATA entro fine Ottobre), la Direzione attenderà ancora una settimana al termine della quale, se il pagamento non è ancora stato effettuato, non permetterà più l’accesso alle lezioni in sala e potrà richiedere un aggravio del 5% sulla cifra dovuta.

PRENOTA la TUA PROVA GRATUITA
valida per tutte le discipline


CHIAMA o SCRIVI al 346 6132800